Guido Guidi (medico)

medico italiano

Guido Guidi (Firenze, 1509Pisa, 1569) è stato un medico italiano.

De curatione membratim libri, 1594

Figlio di Giuliano Guidi e di Costanza Bigordi, la figlia del pittore Domenico Ghirlandaio, si diede alla carriera in ambito medico. Dopo essere stato molti anni in Francia come medico di Francesco I, si trasferì nel 1548 a Pisa, dove Cosimo I de' Medici gli aveva offerto il lettorato di filosofia e medicina all'Università.

Il suo nome latino, Vidus Vidius, è legato al canale e al nervo vidiano, da lui scoperti. Nel 1544 pubblicò la traduzione delle opere di Ippocrate col commento di Galeno e Oribasio, intitolandola Chirurgiae graeco in latino conversa.

OpereModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN100387392 · ISNI (EN0000 0001 1692 0301 · LCCN (ENn86862513 · GND (DE119694484 · BNF (FRcb12545352d (data) · BAV (EN495/22462 · CERL cnp01235840 · WorldCat Identities (ENlccn-n86862513