Guillaume de Vienne

nobile francese
Guillaume de Vienne
Vienne, Guillaume III.jpg
Signore di San George, di Sellières, di Sainte-Croix, di Seurre & di Montpont
Altri titoli Signore di Rombois, di Louhans, di Boisjean, di Montrond, di Mervans, di Longepierre, di Navilly e di Joux, cavalieri del Toson d'oro
Nascita 1360
Morte 1434
Padre Ugo VI di Vienne
Madre Jeanne de Chasteauvillain
Coniugi Luisa di Ginevra
Maria Beraut
Figli Guillame IV e Jean

Guillame de Vienne detto il Saggio (13601434), terzo a portare questo nome, è stato signore di Saint-Georges, Sainte-Croix, Seurre e Montpont.

BiografiaModifica

Consigliere e ciambellano del duca Filippo III di Borgogna detto il buono, balivo generale di Borgogna, e appartenente all'ordine dei Cavalieri del toson d'oro di cui deteneva il numero di registro 2 immediatamente dopo il fondatore Filippo III.

Figlio di Ugo VI di Vienne e di Jeanne de Chasteauvillain (sua seconda moglie). Guillame de Vienne si sposerà due volte. Una prima volta con Luisa di Ginevra che non gli darà figli. Successivamente con Maria figlia di Beraut gran delfino d'Auvergne dalla quale avrà due figli: Guillame IV e Jean.

Morì nel 1434 e, da suo desiderio, venne sepolto nel Cimitero di Saint-Paul-des-Champs.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro
— 1430[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN11001868 · CERL cnp00861985 · GND (DE132249529 · WorldCat Identities (ENviaf-11001868