Hamidullah Khan

Hamidullah Khan
Nawab hmidulla khan.jpg
Nawab di Bhopal
Stemma
In carica 19261949
Incoronazione 1926
Predecessore Sultan Jahan
Successore Monarchia abolita
Nascita Bhopal, 9 settembre 1894
Morte Bhopal, 4 febbraio 1960

Hamidullah Khan (Bhopal, 9 settembre 1894Bhopal, 4 febbraio 1960) fu nawab di Bhopal dal 1926 al 1949.

BiografiaModifica

 
Il giovane nawab in una fotografia dell'epoca

Hamidullah Khan nacque a Bhopal il 9 settembre 1894. Frequentò il MAO college (oggi Aligarh Muslim University) diplomandosi nel 1905 e frequentando poi la Allahabad University dove si laureò in legge nel 1915.[1] Divenne cancelliere della Aligarh Muslim University dal settembre del 1930, rimanendo in carica sino all'aprile del 1935.[2]

Governò dal 1926 quando sua madre, la begum Sultan Jahan, abdicò in suo favore, sino al 1949. Delegato della Round Table Conference di Londra, fu Cancelliere della Camera dei Principi indiani dal 1944 al 1947, sino all'indipendenza dell'India. Durante la seconda guerra mondiale, il nawab Hamidullah Khan combatté al fianco degli inglesi, presenziando alla battaglia di Keren ed alla battaglia di El Alamein. Come regnante, fu estremamente popolare nel suo popolo e fu amico personale di Muhammad Ali Jinnah, fondatore del moderno Pakistan. Fu anche amico personale di Louis Mountbatten, viceré e governatore generale dell'India. Malgrado la sua iniziale opposizione, finì per aderire all'Unione Indiana col suo stato.

Morì a Bhopal il 9 settembre 1894.

Matrimonio e figliModifica

 
La famiglia reale di Bhopal: da sinistra a destra - nawab Hamidullah Khan, sua moglie Maimoona Sultan, le loro figlie - Rabia Sultan, Abida Sultan, Sajida Sultan a Londra

Il 5 settembre 1925 a Peshawar, il nawab Hamidullah Khan sposò Maimoona Sultan Shah Banu Begum Sahiba (1900–1982), pronipote di Shah Shuja dell'Afghanistan. La coppia ebbe tre figlie:

  • 1. Suraya Jah, Nawab Gowhar-i-Taj, Abida Sultan Begum Sahiba
  • 2. HH Sikander Saulat, Iftikhar ul-Mulk, Nawab Mehr-i-Taj Sajida Sultan Begum Sahiba, Nawab Begum of Dar ul-Iqbal-i-Bhopal
  • 3. Nawabzadi Qamar-i-Taj Dulhan Rabia Sultan Begum Sahiba (1916–2001). Si sposò due volte ed ebbe un figlio e una figlia.

Nel 1947, sposò Aftab Jahan Begum Sahiba (1919–2002), figlia di una nobile famiglia di Bhopal La coppia ebbe una figlia:

  • 4. Farzana Begum Sahiba (1948)

OnorificenzeModifica

  Cavaliere Gran Commendatore dell'Ordine della Stella d'India
  Cavaliere Gran Commendatore dell'Ordine dell'Impero Indiano
  Cavaliere Comandante dell'Ordine Reale Vittoriano
  Cavaliere di Gran Croce del Venerabile Ordine di San Giovanni
  1939–45 Star
  Burma Star
  Africa Star
  War Medal 1939–1945
  Defence Medal
  India Service Medal
  Prince of Wales Visit Medal
  Medaglia d'oro del Delhi Durbar di Edoardo VII
  Medaglia d'oro del Delhi Durbar di Giorgio V
  Medaglia dell'incoronazione di Giorgio V
  Medaglia del giubileo d'argento di Giorgio V
  Medaglia dell'incoronazione di Giorgio VI
  Medaglia dell'incoronazione di Elisabetta II

NoteModifica

  1. ^ Copia archiviata, su members.iinet.net.au. URL consultato il 9 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2015).
  2. ^ Copia archiviata, su muslimissues.com. URL consultato il 9 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2017).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica