Apri il menu principale

Harold Caccia, barone Caccia

diplomatico britannico

BiografiaModifica

Studiò presso l'Eton College e il Trinity College. Nel 1932 sposò Anne Catherine Barstow, figlia di George Lewis Barstow e Enid Lillian Lawrence.

Caccia entrò nel servizio diplomatico nel 1929 e venne inviato a Pechino, Atene e Londra, dove, nel 1936, divenne assistente segretario privato di Anthony Eden. Tornò ad Atene all'inizio della Seconda Guerra Mondiale, ma poi fece parte del personale di Harold Macmillan.

Caccia è stato ambasciatore in Austria (1951–1954) e ambasciatore negli Stati Uniti (1956–1961). Fu mandato a Washington D.C. per porre rimedio ai rapporti gravemente danneggiati durante la crisi di Suez del 1956.

Nel 1961, è diventato Sottosegretario di Stato, carica che mantenne fino al 1965. Nello stesso anno venne creato barone Caccia. È stato un giocatore di rugby[1] e di cricket[2].

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ Rothmans Rugby Union Yearbook 1991-92, Queen Anne Press, 1991, p. 414, ISBN 0-356-20249-6.
  2. ^ Player profile:Harold Caccia, Baron Caccia, CricketArchive. URL consultato il 24 maggio 2011.
Controllo di autoritàVIAF (EN163578607 · ISNI (EN0000 0001 1229 610X · GND (DE1117945618 · WorldCat Identities (EN163578607