Henri Parmentier

archeologo francese

Henri Parmentier (Parigi, 1871Phnom Penh, 1949) è stato un archeologo francese.

BiografiaModifica

Si laurea in architettura presso la École des beaux-arts di Parigi.

Il suo primo incarico di tipo archeologico è il rilievo del Tempio di Saturno a Dougga, in Tunisia. Nel 1900 è incaricato dalla École française d'Extrême-Orient (ÉFEO) di studiare e rilevare alcuni monumenti Cham in Vietnam.

In seguito, partecipa agli scavi archeologici di Mỹ Sơn nel 1903-1904, di Dong Duong e Chanh Lô nel 1905. Viene incaricato di restaurare i templi di Po Nagar e Po Klaung Garai tra il 1905 ed il 1908.

In questo anno prepara i programmi di conservazione per Angkor Wat e la sistemazione delle collezioni archeologiche dell'ÉFEO presso il museo di Hà Nội.

BibliografiaModifica

  • 1902 - Le sanctuaire de Po Nagar à Nhatrang
  • 1905 - Le trésor des rois cams
  • 1907 - L'architecture interprétée dans les bas-reliefs anciens de Java
  • 1919 - L'art d'Indravarman
  • 1923/1936 - Notes d'archéologie indochinoise
  • 1927 - L'Art khmèr primitif
  • 1935 - La construction dans l'architecture khmère classique
  • 1937 - Esquisse d'une étude de l'art laotien
  • 1939 - L'Art khmèr classique
  • 1948 - L'Art architectural hindou dans l'Inde et en Extrême-Orient

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN19715111 · ISNI (EN0000 0001 1748 3983 · LCCN (ENn87902342 · BNF (FRcb121477393 (data) · ULAN (EN500323716 · WorldCat Identities (ENlccn-n87902342
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie