Apri il menu principale
Hiroshi Yoshimura
NazionalitàGiappone Giappone
GenereMusica d'ambiente[1][2]
New age[1][2]
Periodo di attività musicaleanni 1970 – 2003

Hiroshi Yoshimura (Yokohama, 23 ottobre 194022 ottobre 2003) è stato un musicista e compositore giapponese.

Il suo stile musicale, che "adatta le stasi ambientali di Harold Budd alla filosofia zen",[3] lo ha reso un pioniere della musica d'ambiente in Giappone.[1][2]

BiografiaModifica

Dopo essersi laureato nel 1964 all'Università di Waseda,[1] Hiroshi Yoshimura ha fondato il gruppo di computer music Anonyme nel 1972.[1] Nel 1982 ha pubblicato il suo primo album da solista Music for Nine Post Cards, che risente la lezione di Brian Eno ed Erik Satie e che ha reso Yoshimura uno dei pionieri della neonata musica d'ambiente in Giappone.[4] Oltre alle attività di musicista, Yoshimura ha lavorato come artista multimediale e come progettista del suono specialmente per l'azienda di tecnologie musicali TOA.[1] Ha realizzato produzioni musicali per gallerie, musei, spazi per l'edilizia e stazioni ferroviarie.[4] È stato anche professore della facoltà di ingegneria della Chiba Institute of Technology e del dipartimento di sound design del Kunitachi College of Music.[1] È morto nel 2003 a causa di un cancro della pelle che gli era stato diagnosticato nel 1999.[1]

DiscografiaModifica

  • 1982 – Music for Nine Post Cards
  • 1983 – Pier & Loft
  • 1984 – A・I・R (Air In Resort)
  • 1986 – Green
  • 1986 – Soundscape 1: Surround
  • 1986 – 静けさの本 (Static)
  • 1987 – Flora
  • 1993 – Wet Land
  • 1994 – Face Music
  • 1998 – Quiet Forest (クワイエット・フォレスト)
  • 2004 – Four Post Cards
  • 2005 – Soft Wave for Automatic Music Box

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Hiroshi Yoshimura, su allmusic.com. URL consultato il 29 agosto 2018.
  2. ^ a b c (EN) records-80s 7 Essential Japanese Ambient and New Age Records, su crackmagazine.net. URL consultato il 28 agosto 2018.
  3. ^ Enciclopedia della Musica New Age, Elettronica e Ambientale, su scaruffi.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  4. ^ a b (EN) Hiroshi Yoshimura - Music for Nine Postcards, su pitchfork.com. URL consultato il 28 agosto 2018.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN264808049 · ISNI (EN0000 0003 8235 2749 · LCCN (ENnr90017364 · NDL (ENJA00198169 · WorldCat Identities (ENnr90-017364