Apri il menu principale
Hjalmar Emil Fredrik Söderberg

Hjalmar Emil Fredrik Söderberg (Stoccolma, 2 luglio 1869Copenaghen, 14 ottobre 1941) è stato uno scrittore svedese.

Dopo aver compiuto gli studi di Uppsala, si stabilì a Copenaghen, esordendo nel giornalismo. Dedicatosi poi esclusivamente alla letteratura, ebbe un notevole successo con una serie di Aneddoti del 1898; la sua fama è però legata a La giovinezza di Martin Brick, del 1901, di impronta naturalista.

Nelle sue opere della maturità artistica, come Il dottor Glas, del 1905, il dramma Geltrude, del 1906, il romanzo-diario Inquietudine del cuore, del 1909 e il romanzo Il giuoco serio, del 1912, Söderberg conferma le sue doti di narratore lucido e preciso che, da una posizione di isolato individualismo e stilisticamente distante dall'opulenza verbale degli scrittori neoromantici, ci offre una satira amara del costume borghese dei primi decenni del ventesimo secolo.

Opere principaliModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN14783431 · ISNI (EN0000 0001 2121 4583 · LCCN (ENn79056043 · GND (DE118797867 · BNF (FRcb12024919q (data) · BAV ADV12595156 · NDL (ENJA00474264 · WorldCat Identities (ENn79-056043
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie