Apri il menu principale

I'm Your Man

album di Leonard Cohen del 1988
I'm Your Man
ArtistaLeonard Cohen
Tipo albumStudio
Pubblicazione1988
Durata40:41
Dischi1
Tracce8
GenereFolk rock
Synth pop
Rock alternativo
EtichettaColumbia Records
ProduttoreLeonard Cohen
RegistrazioneColumbia studio A, Nashville
Leonard Cohen - cronologia
Album precedente
(1984)
Album successivo
(1992)

I'm Your Man è l'ottavo album in studio dell'artista canadese Leonard Cohen.

Il discoModifica

Con un salto incredibilmente sofisticato in moderne strutture musicali, l'album ristabilisce il dominio di Leonard Cohen.

In un contesto di tastiere e ritmi propulsivi, Cohen osserva il panorama globale, con un preciso e inflessibile occhio: l'apertura di First We Take Manhattan è una fantasia inquietante di malaugurio del successo commerciale, legata in un fascio di immagini cripto-fasciste. Il notevole Everybody Knows è un catalogo cinico di come si può scavare nell'amore distruggendolo.[1]

La canzone Everybody Knows è stata una delle prime canzoni scritte in collaborazione con Sharon Robinson, la quale diventerà un'assidua collaboratrice nelle successive produzioni. Specialmente nell'album Ten New Songs, Robinson sarà coproduttrice di tutte le canzoni dell'album.

Tom Waits ha dichiarato che I'm Your Man è uno dei suoi album preferiti.[2]Nick Cave ha cantato una sua versione di I'm Your Man nell'omonimo film, dedicato a Leonard Cohen.

TracceModifica

Tutte le canzoni sono state scritte da Leonard Cohen, alcune delle quali in collaborazione con altri artisti:[3]

  1. "First We Take Manhattan" – 6:01
  2. "Ain't No Cure for Love" – 4:50
  3. "Everybody Knows" (Cohen, Sharon Robinson) – 5:36
  4. "I'm Your Man" – 4:28
  5. "Take This Waltz" (Cohen, Federico García Lorca) – 5:59
  6. "Jazz Police" (Cohen, Jeff Fisher) – 3:53
  7. "I Can't Forget" – 4:31
  8. "Tower of Song" – 5:37 (Cohen, Jennifer Warnes)

Formazione e musicistiModifica

CoverModifica

FilmModifica

NoteModifica

  1. ^ [1] Traduzione da (EN) I'm Your Man, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ [2] Tom Waits intervistato dal Guardian
  3. ^ Songwriting da (EN) I'm Your Man, su AllMusic, All Media Network.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica