Ice Lake

Ice Lake è il nome in codice dei processori Intel di decima generazione basati sulla nuova microarchitettura Sunny Cove. Ice Lake è prodotto sulla seconda generazione del processo a 10 nm di Intel, 10 nm +, diventando così la seconda microarchitettura Intel a essere prodotta col processo a 10 nm dopo il lancio limitato di Cannon Lake nel 2018. Le CPU Ice Lake sono vendute insieme alle CPU Comet Lake a 14 nm come "Core di decima generazione"

Ice Lake
Central processing unit
ApplicazioniMobile
PredecessoreGenerazione precedente
Successore
Specifiche tecniche
Set di istruzionix86_64, MMX, AES-NI, CLMUL, FMA (set di istruzione), Streaming SIMD Extensions, SSE2, SSE3, SSSE3, SSE4, SSE4.1, SSE4.2, Advanced Vector Extension, AVX-512 e Intel SHA extensions
Cache L180 KiB per core
(32 istruzioni + 48 dati)
Cache L2512 KiB per core
Cache L3Up to 8 MiB, condivisa
GPUGen11

Storia e caratteristiche dell'architetturaModifica

Ice Lake è stato progettato dal team di progettazione dei processori Intel in Israele, ad Haifa. Intel ha rilasciato i dettagli di Ice Lake durante la "Intel Architecture Day" a dicembre 2018, affermando che il core Ice Lake di Sunny Cove si sarebbe concentrato su prestazioni single-thread, nuove istruzioni e miglioramenti della scalabilità. Intel ha affermato che i miglioramenti delle prestazioni sarebbero stati raggiunti rendendo il nucleo "più profondo, più ampio e più intelligente". Ice Lake è basato sulla microarchitettura Sunny Cove; presenta un aumento del 50% delle dimensioni della cache di dati L1, cache L2 più grande (dimensioni dipendenti dal prodotto), cache μOP più grande e TLB più grande. Anche il core è aumentato in larghezza, aumentando le unità di esecuzione da 8 a 10 e raddoppiando la larghezza di banda della cache L1. Anche la larghezza di allocazione è aumentata da 4 a 5. Lo schema di paging a 5 livelli supporta uno spazio di indirizzi lineari fino a 57 bit e uno spazio di indirizzi fisici fino a 52 bit, aumentando la dimensione massima di memoria virtuale dai precedenti 256 TeraBytes fino a 4 PetaBytes, e la memoria fisica indirizzabile a 4 PetaBytes, rispetto ai precedenti 64 TeraBytes. Ice Lake presenta la grafica Intel Gen11, portando il numero di unità di esecuzione (EU) a 64, dai precedenti 24 o 48 della passata generazione, raggiungendo oltre 1 teraFLOP di prestazioni di calcolo. Ogni Eu supporta 7 thread, il che significa che il design ha 512 pipeline. Ad alimentare queste EU è una cache L3 da 3 MB, un aumento di quattro volte rispetto alla Gen9.5, insieme alla maggiore larghezza di banda di memoria LPDDR4X su piattaforme mobili a bassa potenza. La grafica Gen11 introduce anche il rendering basato su tile e il Coarse Pixel Shading (CPS), l'implementazione Intel di VRS (shading a velocità variabile). L'architettura include anche un nuovissimo design dell'encoder HEVC. Il 1 agosto 2019, Intel ha rilasciato le specifiche delle CPU Ice Lake -U e -Y. Le CPU della serie Y hanno perso il suffisso -Y e la denominazione m3 - ora Intel utilizza un numero finale prima del tipo di GPU per indicare il consumo del processore: 0 corrisponde a 9 Watt, 5 a 15 Watt e 7 a 28 Watt. Inoltre, i primi due numeri nel numero di modello corrispondono alla generazione del chip, mentre il terzo numero determina la famiglia di appartenenza della CPU (i3, i5, eccetera.); quindi, un 1035G7 sarebbe un Core i3 di decima generazione con un consumo di 15 Watt e una GPU G7. I preordini dei laptop equipaggiati con CPU Ice Lake sono iniziati ad agosto 2019, seguiti da spedizioni a settembre.

Modifiche dell'architettura rispetto alle precedenti microarchitetture IntelModifica

CPUModifica

  • In media aumento del 18% di IPC rispetto a Skylake in esecuzione alla stessa frequenza e configurazione di memoria
  • Cache L1 istruzione/dati: 32 KB / 48 KiB; Cache L2: 512 KiB
  • Dynamic Tuning 2.0 che consente alla CPU di rimanere più a lungo sulle frequenze turbo
  • Sei nuovi sottoinsiemi di istruzioni AVX-512: VPOPCNTDQ, VBMI2, BITALG, VPCLMULQDQ, GFNI e VAES
  • Intel Deep Learning Boost, utilizzato per l'accelerazione del Machine Learning/Intelligenza artificiale basato sull'Inferenza

GPUModifica

  • GPU Intel con un massimo di 64 unità di esecuzione; output di visualizzazione 4K @ 120 Hz, 5K, 8K
  • Variable Rate Shading
  • DisplayPort 1.4a con Display Stream Compression; HDMI 2.0b
  • Fino a 1,15 TFLOP di prestazioni computazionali
  • Due pipeline per la codifica HEVC a 10 bit, supporto di due stream 4K60 4:4:4 contemporaneamente o uno 8K30 4:2:2

PackageModifica

Lista di CPU Ice LakeModifica

Processori MobileModifica

Processore Modello Core
(Thread)
CPU
clock rate di base
Turbo clock rate

Num di core usati

GPU Cache L3 TDP cTDP Prezzo
1 2 4 Serie EU Clock
rate massimo
Up Down
Core i7 1068G7[1] 4 (8) 2.3 GHz 4.1 3.6 Iris Plus 64 1.1 GHz 8 MiB 28W
1065G7 1.3 GHz 3.9 3.5 15W 25W 12W
1060G7 1.0 GHz 3.8 3.4 9W 12W
Core i5 1035G7 1.2 GHz 3.7 3.3 1.05 GHz 6 MiB 15W 25W 12W
1035G4 1.1 GHz 48
1035G1 1.0 GHz 3.6 UHD 32 13W
1030G7 0.8 GHz 3.5 3.2 Iris Plus 64 9W 12W
1030G4 0.7 GHz 48
Core i3 1005G1 2 (4) 1.2 GHz 3.4 N.D. UHD 32 0.9 GHz 4 MiB 15W 25W 13W
1000G4 1.1 GHz 3.2 Iris Plus 48 9W 12W
1000G1 UHD 32

RoadmapModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica