Il vero omaggio

Il vero omaggio
Lingua originaleitaliano
GenereCantata
MusicaGioachino Rossini
LibrettoGaetano Rossi
Prima rappr.3 dicembre 1822
TeatroTeatro Filarmonico, Verona
Personaggi
  • Argene
  • Alceo
  • Fileno
  • Genio
  • Elpino
  • Coro

Il vero omaggio è una cantata del compositore italiano Gioachino Rossini.

StoriaModifica

Il vero omaggio fu composto da Rossini in occasione del Congresso della Santa Alleanza, svoltosi a Verona nel 1822, su commissione del principe viennese Klemens von Metternich, per celebrare l'incontro appunto dei sovrani e dignitari europei convenuti nella città veneta a delineare i destini del continente.

La cantata, su testo di Gaetano Rossi, fu cosi eseguita per la prima volta al Teatro Filarmonico di Verona il 3 dicembre 1822. Alla prima assoluta parteciparono i noti cantanti Giovanni Battista Velluti e Filippo Galli.[1]

Il vero omaggio verrà poi presentato, dopo più di un secolo, al Festival Rossini di Pesaro del 2004 in prima esecuzione assoluta nell'edizione critica della Fondazione Rossini, presso il Teatro Rossini.[2]

NoteModifica

Voci correlateModifica