In consorteria è un'espressione utilizzata in araldica per indicare due scudi accollati per matrimonio o per dignità.[1] Nel caso degli scudi in consorteria di due coniugi, quello del marito è posto a destra (sinistra di chi guarda) e quello della moglie a sinistra e vengono disegnati entrambi con la stessa forma.

Traduzioni modifica

  • Francese: accolé

Note modifica

  1. ^ Manno, p. 23.

Bibliografia modifica

  • Antonio Manno (a cura di), Vocabolario araldico ufficiale, Roma, Civelli, 1907.

Voci correlate modifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica