Il file inittab, nei sistemi GNU/Linux, è un file di configurazione che permette di configurare il comportamento del processo init.

Si trova all'interno della cartella /etc (secondo lo standard FHS) ed è di proprietà dell'utente amministratore (root).

DescrizioneModifica

Il file permette di scegliere cosa far partire in base al runlevel in cui il sistema si è portato (per saperlo digitare il comando runlevel) e la sua struttura è composta da campi separati dal delimitatore ":".

Un esempio del file può essere:

id:2:initdefault:

l0:0:wait:/etc/init.d/rc 0
l1:1:wait:/etc/init.d/rc 1
l2:2:wait:/etc/init.d/rc 2
l3:3:wait:/etc/init.d/rc 3
l4:4:wait:/etc/init.d/rc 4
l5:5:wait:/etc/init.d/rc 5
l6:6:wait:/etc/init.d/rc 6

pf::powerwait:/etc/init.d/powerfail start
pn::powerfailnow:/etc/init.d/powerfail now
po::powerokwait:/etc/init.d/powerfail stop

1:2345:respawn:/sbin/getty 38400 tty1
2:23:respawn:/sbin/getty 38400 tty2
3:23:respawn:/sbin/getty 38400 tty3
4:23:respawn:/sbin/getty 38400 tty4
5:23:respawn:/sbin/getty 38400 tty5
6:23:respawn:/sbin/getty -f /etc/issue.welcome2l 38400 tty6

Vediamo che ogni riga è composta dai seguenti campi:

id:runlevel:action:process
  • id: è un'etichetta per segnalare il tipo di azione
  • runlevel: indica quali runlevel sono coinvolti per quella azione
  • action: indica il tipo di azione da effettuare
  • process: indica il processo da eseguire

Nel caso sopra riportato viene indicato:

  1. che il runlevel di default è il 2 mediante l'azione initdefault
  2. che in base al runlevel in cui si vuole andare viene eseguito lo script /etc/init.d/rc passandogli il numero di runlevel mediante l'azione wait per dire di eseguire lo script all'avvio del runlevel e che init aspetta che termini
  3. che se ci sono variazioni sulla corrente al sistema (in genere segnali inviati da un UPS) viene eseguito lo script /etc/init.d/powerfail che si comporta di conseguenza
  4. che viene lanciato il processo getty collegato ai terminali (che è possibile vedere premendo Ctrl-Alt-F[1-6]) mediante l'azione respawn, cioè viene riavviato ogni volta che termina; nel caso in esame il terminale tty1 si trova nei runlevel 2,3,4,5 gli altri terminali si trovano sempre nei runlevel 2 e 3 (si può vedere che sono attivi mediante il comando ps aux|grep getty)

Per ulteriori dettagli è possibile consultare la pagina di manuale man inittab.

Attenzione: nella distribuzione Ubuntu, a partire dalla versione 6.10 (Edgy Eft) il file inittab non è più presente, sostituito dal sistema upstart.

Voci correlateModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Informatica