International Council for Science

International Council for Science
ICSU.png
AbbreviazioneICS
Tipoorganizzazione non governativa internazionale
Fondazione1931
ScopoIdentificare e indirizzare le questioni di maggior importanza per la scienza e la società, mobilitando le risorse e le conoscenze della comunità scientifica internazionale
Lingua ufficialeinglese
Membri113 (2007)
[council.science Sito web]

L'International Council for Science (ICSU), chiamato in precedenza International Council of Scientific Unions, è stato costituito nel 1931 come un'organizzazione internazionale non governativa dedicata alla cooperazione internazionale per l'avanzamento della scienza, creato sulle ceneri del precedente Consiglio internazionale delle ricerche.

Sono suoi membri consigli o accademie nazionali dedicati alla scienza e alla ricerca, e associazioni scientifiche internazionali; tra queste la International Mathematical Union, l'Unione astronomica internazionale (International Astronomical Union) e la International Union of Pure and Applied Chemistry.

DescrizioneModifica

Scopi e finalitàModifica

L'ICSU venne fondato per riunire gli scienziati in imprese scientifiche internazionali con le seguenti finalità:

«Identificare e indirizzare le questioni di maggior importanza per la scienza e la società, mobilitando le risorse e le conoscenze della comunità scientifica internazionale; promuovere la partecipazione di tutti gli scienziati, indipendentemente da razza, cittadinanza, lingua, parte politica, o sesso, nelle imprese scientifiche internazionali; facilitare le interazioni tra differenti discipline scientifiche e tra scienziati di nazioni "sviluppate" e "in via di sviluppo"; stimolare un dibattito costruttivo agendo come voce autorevole indipendente per la scienza e gli scienziati internazionali.» [1]

Al 2007 esso comprendeva 113 membri scientifici nazionali multi-disciplinari, associati e osservatori (consigli di ricerca scientifica o accademie scientifiche) in rappresentanza di 133 paesi e 29 unioni scientifiche internazionali mono-disciplinari. L'ICSU ha anche 24 associati scientifici.

Uno dei principi fondamentali dell'ICSU è quello dell'universalità della scienza, il quale afferma il diritto e la libertà degli scienziati di associarsi in attività scientifiche internazionali, senza badare a fattori quali cittadinanza, religione, credo, parte politica, origine etnica, razza, colore, lingua, età o sesso.

Il Consiglio agisce come focalizzatore per lo scambio di idee e informazioni, e per lo sviluppo di standard. Centinaia di congressi, simposi e altri incontri scientifici vengono organizzati ogni anno in tutto il mondo con la pubblicazione di un'ampia gamma di newsletter, manuali e riviste.

Fonti di finanziamentoModifica

La principale fonte di finanziamento dell'ICSU sono i contributi che riceve dai propri membri. Altre fonti di entrate sono i contratti quadro con l'UNESCO, e le sovvenzioni e i contratti da parte di organi, fondazioni e agenzie delle Nazioni Unite, che sono usati per sostenere le attività scientifiche delle unioni dell'ICSU ed i suoi corpi interdisciplinari.

Associazioni scientifiche membriModifica

NoteModifica

  1. ^ ICSU's Mission web page Archiviato il 6 luglio 2010 in Internet Archive., updated on 14 April 2004

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale ICSU, su icsu.org. URL consultato il 21 gennaio 2005 (archiviato dall'url originale l'11 novembre 1998).
Controllo di autoritàVIAF (EN126719172 · ISNI (EN0000 0001 2109 2061 · LCCN (ENn81066137 · GND (DE1008678-X · BNF (FRcb11872445p (data) · BNE (ESXX130053 (data) · NLA (EN35229845 · NDL (ENJA00778251 · WorldCat Identities (ENlccn-no99029986
  Portale Scienza e tecnica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienza e tecnica