Isaac Fuller

pittore inglese

Isaac Fuller (1606Londra, 1672) è stato un pittore inglese.

Autoritratto, 1670 ca.

BiografiaModifica

 
Ritratto di una ragazza, Dulwich Picture Gallery, Londra

Si conoscono poco i suoi esordi: si sa che lavorò in Francia con François Perrier verso il 1635 e fu attivo ad Oxford nel 1644. Stabilitosi a Londra, affrontò il ritratto con stile inedito ed energico: buoni esempi sono l'Autoritratto della Bodleian Library di Oxford, il Ritratto del poeta John Cleveland del 1644, ora in una collezione privata di Ecton, il Ritratto di ignoto del 1660 della Tate Gallery di Londra; in quest'ultimo lavoro i dettagli sono trattati con estrema decisione.

Eseguì anche dipinti storici di grande formato e decorazioni, in particolare il Giudizio universale per il soffitto della cappella dell'All Souls College a Oxford.

BibliografiaModifica

  • AA. VV., Dizionario della pittura e dei pittori, diretto da Michel Laclotte con la collaborazione di Jean-Pierre Cuzin; edizione italiana diretta da Enrico Castelnuovo e Bruno Toscano, con la collaborazione di Liliana Barroero e Giovanna Sapori, vol. 1-6, Torino, Einaudi, 1989-1994, ad vocem, SBN IT\ICCU\CFI\0114992..

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN27959295 · ISNI (EN0000 0000 8367 4027 · CERL cnp00570762 · Europeana agent/base/42808 · ULAN (EN500115226 · LCCN (ENnr89006820 · GND (DE122664175 · WorldCat Identities (ENlccn-nr89006820