Apri il menu principale
Enderby
Enderby Island
EnderbyIsland2.JPG
Geografia fisica
Coordinate50°29′45″S 166°17′44″E / 50.495833°S 166.295556°E-50.495833; 166.295556Coordinate: 50°29′45″S 166°17′44″E / 50.495833°S 166.295556°E-50.495833; 166.295556
Superficie4,8 km²
Altitudine massima46 m s.l.m.
Cartografia
voci di isole presenti su Wikipedia

L'Isola Enderby è un'isola dell'arcipelago delle Isole Auckland situata a sud della Nuova Zelanda, di cui fa parte amministrativamente.

StoriaModifica

 
Un leone marino della Nuova Zelanda che allatta sulla spiaggia dell'isola

Alcuni esploratori polinesiani giunsero sull'isola nel XIII o XIV secolo, pressapoco nello stesso periodo in cui la Nuova Zelanda venne colonizzata. Scavi archeologici hanno rinvenuto tracce del loro passaggio presso Sandy Bay, un luogo riparato e relativamente ospitale e frequentato da colonie di foche.[1] Forni scavati nella terra contenevano le ossa di foche e di leoni marini, pesci, cozze, albatros e procellarie. I Polinesiani rimasero sull'isola per una o più estati e vi lasciarono raschietti, utensili e ami da pesca.[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Mystery Islands of Remote South Polynesia, su Don Macnaughtan's Bibliographies, 11 febbraio 2014. URL consultato il 17 marzo 2019.
  2. ^ (EN) Hooked, su New Zealand Geographic. URL consultato il 17 marzo 2019.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315529436 · WorldCat Identities (EN315529436