Ja'farismo

Con il termine Ja'farismo s'intende la scuola religiosa (madhhab ) e teologica la cui istituzione si attribuisce a Jaʿfar al-Ṣādiq, discendente di Maometto attraverso il nipote al-Ḥusayn b. ʿAlī, considerato il sesto Imam da parte della Shīʿa.

Il madhhab è ricco di tradizioni "familiari" riferibili al Profeta dell'Islam e ai suoi discendenti ed è riconosciuto come il sistema giuridico-teologico di riferimento di tutti i duodecimani e gli ismailiti, laddove lo Zaydismo preferisce far riferimento al Corpus iuris di Zayd b. ʿAlī, anch'egli discendente del Profeta e strettamente imparentato con Jaʿfar al-Ṣādiq.

BibliografiaModifica

  • ʿAbd al-ʿAzīz Sayyid al-Ahl, Jaʿfar ibn Muḥammad, Beirut, 1954.
  • Abū l-Qāsim Najm al-Dīn Jaʿfar b. al-Ḥasan, Sharāʿī al-Islām Najaf, 1969.

Voci correlateModifica

  Portale Islam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islam