Apri il menu principale

Jean Deslions (o Deslyons) (Pontoise, 1615Senlis, 26 marzo 1700) è stato un teologo francese, decano e teologo a Senlis e dottore della Casa e Società di Sorbona.

OpereModifica

  • Eclaircissement de l'ancien droit de l'Evêque et de l'Eglise de Paris sur Pontoise et le Vexin François, contre les prétentions des archevêques de Rouen; et les fausses idées des Aréopagistes. Avec la réfutation du livre intitulé: Cathedra Rotomagensis in suam Dioecesanam Pontesiam, (1694) . Questo libro è un trattato dell'antico diritto del Vescovado di Parigi sopra Pontoise e contiene un discorso che Jean Deslions fece a François Rouxel de Médavy nel 1673.
  • Trattati singolari e nuovi contro il Paganesimo del “ Le Roi Boit”.

Scrisse anche altre opere curiose e piene d'erudizione.

BibliografiaModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie