Jesús Méndez Montoya

sacerdote messicano
San Jesús Méndez Montoya
Jesús Méndez Montoya.jpg
Nascita 10 giugno 1880
Morte 5 febbraio 1928
Venerato da Chiesa cattolica
Canonizzazione 21 maggio 2000 da papa Giovanni Paolo II
Ricorrenza 5 febbraio

Jesús Méndez Montoya (Tarímbaro, 10 giugno 18805 febbraio 1928) è stato un presbitero messicano.

Vicario di Valtierrilla, fu vittima della Guerra Cristera: il 5 febbraio 1928, l'esercito messicano irruppe nella sua chiesa e lo fucilò nel cortile dell'edificio assieme ad altre tre persone.

Il 21 maggio 2000 fu proclamato santo da papa Giovanni Paolo II, assieme ad altri 26 beati messicani.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie