Apri il menu principale
Die Köchin mit Geflügel (La cuoca con il pollame), olio su tavola, 109 × 76 cm

Joachim Beuckelaer (Anversa, 1530Anversa, 1575) è stato un pittore fiammingo.

Indice

BiografiaModifica

Allievo di Pieter Aertsen, suo zio[1], se ne distacca però per lo stile volutamente di tipo popolaresco[1], spesso banale nella composizione,[2]per la robusta mano, per il gusto del bel particolare d'effetto;[3] subì le influenze del manierismo di Anversa,[2] con tutti i suoi accademismi, anche di derivazione veneta e toscana.[3]

Alcune sue opere sono conservate in Italia (Galleria degli Uffizi a Firenze; Museo di Capodimonte a Napoli; Galleria di Palazzo Bianco a Genova), ed ebbero la loro influenza su alcuni pittori italiani di Cinque e Seicento[2].

Fra le sue opere si ricordano il Figliol prodigo (Anversa, Museo) e il Porco squartato (Colonia, Wallraf-Richartz Museum), entrambe del 1563, e il Cristo con Marta e Maria (1565, Stoccolma, Museo Nazionale).[3]

OpereModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Joachim Beuckelaer, su settemuse.it. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  2. ^ a b c Beuckelaer, Joachim (Jan), in Sapere.it, De Agostini, 2012. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  3. ^ a b c le muse, II, Novara, De Agostini, 1964, pp. 237-238.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN224489666 · ISNI (EN0000 0003 6255 1476 · LCCN (ENn87899790 · GND (DE118658689 · ULAN (EN500031041 · CERL cnp00581717