Apri il menu principale
John Loudon McAdam

John Loudon McAdam (Ayr, 21 settembre 1756Moffat, 26 novembre 1836) è stato un ingegnere scozzese; fu ispettore delle strade di Bristol (1815) e poi del Regno Unito (1827).

Indice

BiografiaModifica

Commerciante, poi ufficiale durante le guerre napoleoniche, colo a una certa età si dedica alla progettazione e costruzione di strade. Fu l'inventore del sistema di pavimentazione stradale eponimo, noto come macadam, dalla superficie più liscia, solida e resistente delle tradizionali pavimentazioni basate sul terriccio, che si adattò alle ruote gommate del nascente traffico automobilistico e che ha influenzato il campo delle pavimentazioni stradali fino ai giorni nostri. Questo metodo innovativo, prevede l'abolizione delle fondazioni di grosse pietre e suggerisce l'uso di uno strato superficiale il più possibile impermeabile all'acqua, reso compatto con polvere di materiali calcarei.

"Collaudò pertanto, con vantaggio della città e del Paese, il suo nuovo sistema: che aveva sperimentato con caparbia tenacia, suis sumptibus, fin dal 1798. Rifiutò (cortesemente) il titolo di baronetto"[1].

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15548384 · ISNI (EN0000 0000 8095 4453 · LCCN (ENn84218224 · GND (DE117516295 · CERL cnp01087604