Joniškis (Moletai)

comune lituano
Joniškis
città
Joniškis – Veduta
Localizzazione
StatoLituania Lituania
ConteaUtena County flag.png Utena
ComuneMolėtai
Territorio
Coordinate55°04′01″N 25°39′29″E / 55.066944°N 25.658056°E55.066944; 25.658056 (Joniškis)
Abitanti258 (2011)
Altre informazioni
Linguelituano
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Lituania
Joniškis
Joniškis

Joniškis è una città del distretto di Molėtai, della contea di Utena, nell’est della Lituania (non lontano dal confine bielorusso). Secondo un censimento del 2011, la popolazione ammonta a 258 abitanti[1]. Non va confusa con un'altra Joniškis, appartenente alla contea di Panevėžys.

Costituisce un’autonoma seniūnija.

StoriaModifica

 
Vista del centro abitato dall’alto

È incerto il periodo di costituzione di questa comunità.

Durante l’epoca di indipendenza della Lituania tra il 1918 e il 1940, Joniškis contava circa 200 abitanti, per la maggior parte ebrei e polacchi.

Nel giugno del 1941, l’armata tedesca occupò l’insediamento. Più di 120 cittadini semiti furono messi a morte nei pressi del lago Arinas, specchio d’acqua vicino alla città. I corpi degli uomini e delle donne furono trovate in aree differenti: tra le conseguenze di questo evento, vi fu anche il saccheggio dei negozi gestiti da queste persone proprio dopo l’esecuzione.[2]

NoteModifica

  1. ^ 2011 census, su statistics.bookdesign.lt, Statistikos Departamentas (Lituania). URL consultato il 30 luglio 2019.
  2. ^ http://yahadmap.org/#village/joni-scaron-kis-utena-lithuania.860

Altri progettiModifica

  Portale Lituania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lituania