Kenza (كنزة)
ArtistaKhaled
Tipo albumStudio
Pubblicazione7 dicembre 1999
Durata78:36 (Edizione EU)

74:40 (Edizione US)

Dischi2
Tracce15 (EU)
14 (US)
GenerePop raï
EtichettaUniversal Music Group (EU)

Ark 21 Records (US)

ProduttoreSteve Hillage, Jean-Jacques Goldman, Christophe Battaglia e Lati Kronlund
Khaled - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2004)
Singoli
  1. C'est la nuit
    Pubblicato: 1999
  2. El Harba Wine
    Pubblicato: 2000

Kenza (Arabo: كنزة) è il decimo album in studio del cantante algerino Khaled, pubblicato il 7 dicembre 1999.

L'album, certificato disco d'oro dal Syndicat national de l'édition phonographique, prende il titolo dal nome della figlia secondogenita del musicista, il cui significato è "tesoro". I testi delle canzoni comprendono la lingua francese, araba ed inglese, più una trasposizione in lingua ebraica della prima strofa di "Imagine".

TracceModifica

Versione EU
  1. Aâlach Tloumouni – 5:02
  2. El Harba Wine (feat. Amar) – 4:33
  3. C'est la nuit – 5:04
  4. Imagine (feat. Noa) – 4:07
  5. Trigue Lycee – 4:43
  6. E'dir E'sseba – 5:50
  7. Ya Aâchkou – 3:57
  8. Melha – 6:07
  9. Raba-Raba – 5:37
  10. El Bab – 5:28
  11. El Aâdyene – 5:37
  12. Gouloulha-Dji – 5:37
  13. Mele H'bibti – 6:29
  14. Derwiche Tourneur – 6:00
  15. Leïli ("C'est la nuit" Arab version) – 4:08
Versione US
  1. Aâlach Tloumouni – 5:02
  2. El Harba Wine (feat. Amar) – 4:33
  3. Leïli ("C'est la nuit" Arab version) – 4:08
  4. Trigue Lycee – 4:43
  5. E'dir E'sseba – 5:50
  6. Ya Aâchkou – 3:57
  7. Melha – 6:07
  8. Raba-Raba – 5:37
  9. El Bab – 5:28
  10. El Aâdyene – 5:37
  11. Gouloulha-Dji – 5:37
  12. Mele H'bibti – 6:29
  13. Derwiche Tourneur – 6:00
  14. Chebba (Man City Remix) – 5:19

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica