Keret è una figura di semidio della mitologia assira, fondatore di una dinastia della città di Hubur.

Aveva la funzione di proteggere le messi. Sposò la vergine Hurriya.

È noto per un poema epico canaanita noto come "Leggenda di Keret" del 1500 a.C. circa.