Kislev

terzo mese del calendario ebraico

Terzo mese del calendario ebraico, secondo la sequenza ordinaria. In ebraico: כסלו. Corrisponde al periodo di fine novembre e inizio dicembre del calendario gregoriano. Ha 29 o 30 giorni.[1]

Kislev è il mese in cui cade la festività di Chanukah, detta festa delle luci, nel 25º giorno del mese; Chanukah ricorda il miracolo avvenuto durante la rivolta di Israele contro la "dominazione" "siriaco-ellenica".

Il Talmud narra che, al termine della rivolta, quando si volle riconsacrare [parti] del Tempio di Gerusalemme, si trovò olio adatto per far ardere la luce sufficiente per un solo giorno; invece durò per sette giorni, il tempo necessario alla preparazione di olio consueto in più.

NoteModifica

  1. ^ HaShem's Calendar, su betemunah.org.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ebraismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ebraismo