Kotō Bunjirō

geologo giapponese
Koto Bunjiro

Koto Bunjiro[1] (Prefettura di Shimane, 4 marzo 1856Tokyo, 8 marzo 1935) è stato un geologo e sismologo giapponese.

Professore alla facoltà di Scienze dell'Università Imperiale di Tokyo. Soggiornò in Germania per due anni.

Fu il primo sismologo, nel 1893, a collegare esplicitamente fra loro le faglie e i terremoti come cause ed effetti [2]. Egli arriva a questa conclusione in seguito al terremoto di Nobi del 1891.

Il suo nome è stato dato a un minerale: la kotoite (borato di magnesio).

La Società geologica giapponese ha un premio intitolato a Bunjiro Koto.

NoteModifica

  1. ^ Per i biografati giapponesi nati prima del periodo Meiji si usano le convenzioni classiche dell'onomastica giapponese, secondo cui il cognome precede il nome. "Koto" è il cognome.
  2. ^ (EN) Koto B. (1893). On the cause of the great earthquake in central Japan, 1891, J. Coll. Sci. Imp. Univ. Tokyo, 5, pp 296-353.

Collegamenti esterniModifica

Bunjiro KotŌ, Encyclopedia.com. URL consultato il 14-5-2015.

Controllo di autoritàVIAF (EN41914096 · ISNI (EN0000 0000 2686 0528 · LCCN (ENn87925273 · BNF (FRcb123458931 (data) · NDL (ENJA00035965 · WorldCat Identities (ENlccn-n87925273
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie