Léon M'ba

politico gabonese
Léon M'ba
Léon M'ba 1964.jpg

Presidente del Gabon
Durata mandato 17 agosto 1960 –
27 novembre 1967
Predecessore carica creata
Successore Albert-Bernard Bongo

Primo ministro del Gabon
Durata mandato 21 maggio 1957 –
21 febbraio 1961
Predecessore carica creata
Successore carica abolita (ristabilita nel 1975 con Léon Mébiame)

Dati generali
Partito politico Comitato misto Gabonese
Blocco Democratico Gabonese

Léon M'ba (Libreville, 9 febbraio 1902Parigi, 27 novembre 1967) è stato un politico gabonese.

Già Primo ministro del Territorio Autonomo del Gabon dal 1957 al 1961, fu il primo Presidente del Paese dopo il raggiungimento dell'indipendenza, mantenendo tale incarico dal 1960 al 1967.

BiografiaModifica

Appartenente all'etnia Fang, suo padre era un uomo d'affari[1] e capo villaggio, che aveva avuto conosciuto l'esploratore franco-italiano Pierre Savorgnan de Brazza[2]. Sua madre, Louise Bendome, era una sarta. Entrambi i genitori erano fra i primi ad aver conseguito una istruzione istituzionale in tutta Libreville. Suo fratello fu il primo sacerdote ordinato dalla Chiesa Cattolica proveniente dal Gabon[3]. Nel 1909 entrò in seminario, dove ricevette la sua prima formazione educativa. A partire dal 1920 lavorò come magazziniere, taglialegna e commerciante prima di entrare nell'amministrazione coloniale francese in qualità di agente doganale[4]. Tuttavia il suo attivismo in favore dei suoi concittadini di colore suscitò sospetti e malumori nell'amministrazione coloniale che iniziarono a sorvegliare le sue attività. Nel 1922 fu arrestato e condannato al carcere con l'accusa di aver fornito documenti falsi ad un proprio collega[5].

Massone, fu membro della Massoneria di Prince Hall.[6]

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22461927 · ISNI (EN0000 0000 4040 0683 · LCCN (ENn89612627 · GND (DE135569664 · BNF (FRcb15603709n (data) · BNE (ESXX1312306 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n89612627