La bevitrice d'assenzio

pittura di Pablo Picasso

La bevitrice d'assenzio è un olio su tela (73x54 cm) realizzato nell'autunno del 1901 a Parigi, dal pittore spagnolo Pablo Picasso (da non confondere con una quasi omonima opera di Edgar Degas, "in un caffè, bevitrice di assenzio").

La bevitrice d'assenzio
AutorePablo Picasso
Data1901
Tecnicaolio su tela
Dimensioni73×54 cm
UbicazioneMuseo dell'Ermitage, San Pietroburgo

È conservato nel Museo dell'Ermitage di San Pietroburgo. Durante il periodo nazista, il dipinto venne a far parte della mostra d'arte degenerata, insieme ad altre opere dell'artista.

Significato modifica

Il quadro vuole mostrare, nella figura della donna, la solitudine da cui il pittore era stato colpito in quel periodo e ricade nel periodo blu dell'artista.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica

  • (ENRU) L’opera nel sito ufficiale del Museo dell'Ermitage di San Pietroburgo.
  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura