Labraid Loingsech

Labraid Loingsech, noto anche come Labraid Lorc, figlio di Ailill Áine, figlio di Lóegaire Lorc, fu, secondo la leggenda e la tradizione storica irlandese medievale, un re supremo d'Irlanda, che regnò approssimativamente nel VI secolo a.C.. È considerato l'antenato del popolo dei Laigin, che diede il nome alla provincia irlandese di Leinster[1]. Un antico poema dinastico lo definisce "un dio tra gli dei", suggerendo che una volta potrebbe essere stato una divinità antenata dei Laigin[2].

NoteModifica

  1. ^ T. F. O'Rahilly, Early Irish History and Mythology, Dublin Institute for Advanced Studies, 1946, p. 101-117
  2. ^ "Móen óen", in John T. Koch & John Carey (eds.), The Celtic Heroic Age, Celtic Studies Publications, 1997, p. 46