Laurence Parsons, II conte di Rosse

Laurence Parsons, II conte di Rosse
Pict00132ndEarlofRosseLParsons.jpg
Conte di Rosse
Stemma
In carica 1807 –
1841
Predecessore Laurence Parsons, I conte di Rosse
Successore William Parsons, III conte di Rosse
Altri titoli Visconte Oxmantown
Barone Oxmantown
Nascita 21 maggio 1758
Morte 24 febbraio 1841
Dinastia Parsons
Padre Sir William Parsons
Madre Mary Clere
Consorte Alice Lloyd

Laurence Parsons, II conte di Rosse (21 maggio 175824 febbraio 1841) è stato un nobile irlandese.

BiografiaModifica

Parsons era il figlio di Sir William Parsons, IV Baronetto, e di sua moglie, Mary Clere.

CarrieraModifica

Tra il 1782 e il 1790, ha rappresentato l'Università di Dublino nella Camera dei comuni irlandese. Parsons si sedette come deputato al Parlamento per la contea di King (1791-1801). In seguito all'Acts of Union 1800, scelse di sedersi nella contea di King anche nella Camera dei comuni britannica, un seggio che tenne fino al 1807. Nello stesso anno succedette a suo zio come conte di Rosse. Nel 1809 divenne uno dei Postmasters General of Ireland con Charles O'Neill, I conte O'Neill, con il quale assistette alla posa della prima pietra per il nuovo General Post Office a Dublino il 12 agosto 1814 da parte di Charles Whitworth, I conte Whitworth[1]. In seguito si sedette alla Camera dei lord come rappresentante pari irlandese (1809-1841) e prestò servizio come Custos Rotulorum of King's County (1828-1841)[2].

MatrimonioModifica

Sposò, il 1 maggio 1797, Alice Lloyd (?-4 maggio 1867), figlia di John Lloyd. Ebbero cinque figli:

  • William Parsons, III conte di Rosse (17 giugno 1800-31 ottobre 1867);
  • John Cleare Parsons (17 agosto 1802-10 agosto 1828);
  • Laurence Parsons (2 novembre 1805-22 novembre 1894), sposò in prime nozze Lady Elizabeth Graham-Toler, ebbero quattro figli, e in seconde nozze Jane Duncombe, ebbero quattro figli;
  • Lady Jane Parsons (?-31 dicembre 1883), sposò Arthur Edward Knox, ebbero cinque figli;
  • Lady Alicia Parsons (1815-21 gennaio 1885), sposò Sir Edward Conroy, non ebbero figli.

NoteModifica

  1. ^ John James M'Gregor, Picture of Dublin, Dublin, C. P. Archer, 1821, p. 40.
  2. ^ PARSONS, Sir Lawrence, 5th Bt. (1758-1841), of Parsonstown, King's Co., History of Parliament Online. URL consultato il 18 giugno 2014.

BibliografiaModifica

  • Kidd, Charles, Williamson, David (editors). Debrett's Peerage and Baronetage (1990 edition). New York: St Martin's Press, 1990

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN18769144 · ISNI (EN0000 0000 8431 5827 · LCCN (ENn88087416 · WorldCat Identities (ENlccn-n88087416