Lauritz Opstad

storico norvegese

Jens Lauritz Opstad (Tune, 5 maggio 1917Oslo, 23 maggio 2003) è stato uno storico norvegese.

BiografiaModifica

Era il figlio di Jens Lauritzen Opstad (1884-1963), e di sua moglie, Laura Kristine Thune (1885-1921).

Terminò gli studi secondari a Sarpsborg nel 1937 e studiò presso l'Università di Oslo, laureandosi in storia nel 1943[1].

Nel mese di ottobre 1947 sposò Marit Elisabeth Olstad. Ebbero un figlio: Jan-Lauritz Opstad (1950).

Insegnò a Fredrikstad (1944-1945), poi fu consulente per un anno e mezzo presso il Museo Norvegese delle Arti decorative e design. Fu un curatore del Museo Stavanger (1947-1948), del Østfold County Municipality (1948-1967) e direttore del Museo Norvegese di Design e Arti (1967-1987).

Produzione letterariaModifica

Tra le sue opere letterarie includono: Moss Jernverk (1950), Herrebøe Fajance Fabrique (1959), Bygdehistorien inntil 1800 (due volumi di Rygge, 1957) e Norsk pottemakeri 1600-1900 (1990)[1][2].

MorteModifica

Lauritz Opstad morì il 23 maggio 2003 a Oslo[1].

OnorificenzeModifica

Onorificenze norvegesiModifica

  Cavaliere dell'Ordine reale norvegese di Sant'Olav

Onorificenze straniereModifica

  Commendatore dell'Ordine del Dannebrog
  Commendatore dell'Ordine della Stella Polare
  Cavaliere dell'Ordine del Leone di Finlandia

NoteModifica

  1. ^ a b c (NO) Carsten Hopstock, Lauritz Opstad, in Helle, Knut (a cura di), Norsk biografisk leksikon, Oslo, Kunnskapsforlaget. URL consultato il 26 dicembre 2010.
  2. ^ (NO) Henriksen, Petter (a cura di), Lauritz Opstad, in Store norske leksikon, Oslo, Kunnskapsforlaget, 2007. URL consultato il 26 dicembre 2010.
Controllo di autoritàVIAF (EN32092065 · ISNI (EN0000 0000 2663 6382 · LCCN (ENn82238981 · BNF (FRcb12448880k (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n82238981
  Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia