Apri il menu principale
Legio II Flavia Gallicana Constantia
Descrizione generale
AttivaCostanzo Cloro - V secolo
Tipolegione romana
Campidal 293 circa;
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Legio I Flavia Gallicana Constantia fu una legione romana dell'epoca della tetrarchia, in seguito alla riforma costantiniana dell'esercito romano (324-337) trasformata in legio pseudocomitatensis.

StoriaModifica

La I Flavia Gallicana Constantia è citata nella Notitia dignitatum come l'unità di stanza a Constantia (moderna Coutances, Francia) agli ordini di un prefetto dipendente dal Dux tractus Armoricani et Neruicani.[1]

Il nome suggerisce che sia stata arruolata da Costanzo Cloro (293-306), che governava appunto sulla regione gallica.

NoteModifica

  1. ^ Notitia dignitatum, Pars occidentalis, XXXVII.

BibliografiaModifica

  Portale Esercito romano: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Esercito romano