Apri il menu principale

Liceo ginnasio statale Antonio Canova

liceo classico di Treviso in provincia di Treviso (Italia) [codice scuola: TVPC01000R]
Liceo ginnasio statale "Antonio Canova"
LiceoCanova1.JPG
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàTreviso
IndirizzoVia Mura di San Teonisto 16
Succursali
  • Via Mura di San Teonisto 14
  • Via Angelo Ronchese 18
Organizzazione
Tipo
  • Liceo classico
  • Liceo linguistico
  • OrdinamentoPubblico
    Fondazione1807
    PresideMariarita Ventura
    Mappa di localizzazione
    Sito web

    Coordinate: 45°39′56.16″N 12°14′07.08″E / 45.6656°N 12.2353°E45.6656; 12.2353

    Il liceo Ginnasio Statale "Antonio Canova" è lo storico liceo classico della città di Treviso.

    L'istituto, attualmente con sede in via Mura San Teonisto, venne intitolato a Antonio Canova nel 1867.

    StoriaModifica

    Il "Liceo compartimentale" di Treviso, istituito con decreto vice-reale napoleonico il 25 luglio 1807, ebbe quale prima sede il monastero di Ognissanti in via Riccati. Nel 1812 fu spostato nel soppresso convento di San Nicolò, affiancandosi al ginnasio del seminario vescovile.

    La volontà di dare una sede autonoma al liceo spinse il comune ad acquistare Ca' Sugana (l'attuale municipio di Treviso) e di spostarvi, a partire dall'anno scolastico 1859-60, la sede dell'istituto.

    Nel 1869 il liceo "Antonio Canova", intitolato allo scultore poco dopo l'adesione del Lombardo-Veneto al Regno d'Italia, il 23 gennaio 1867, fu trasferito in Borgo Cavour, all'interno dei locali che oggi ospitano il Museo civico Luigi Bailo e la Biblioteca comunale.

    Nel novembre 1922 il liceo trova finalmente la propria sede definitiva nell'edificio in stile neoclassico costruito appositamente nella "Città Giardino", poco lontano da Borgo Cavour.

    A partire dal settembre 1977 il Liceo Ginnasio occupa anche i locali del vicino ex-liceo scientifico "Leonardo da Vinci", trasferitosi nella sede di viale Europa. A partire dagli anni 2000 alcune classi sono dislocate in una terza sede succursale, “Ca del Galletto”.

    L'istituto è divenuto noto a partire dagli anni duemila per i numerosi scambi culturali, grazie ai quali gli studenti entrano in contatto con colleghi di altri paesi europei e migliorano la conoscenza delle lingue straniere.

    Presso il piano interrato della sede principale dell'istituto vi è una biblioteca molto ricca di testi, di cui numerosi sono antichi. La biblioteca però non è attualmente aperta al pubblico ed è fruibile solo da persone autorizzate.

    IndirizziModifica

    Il liceo attualmente offre due indirizzi:

    • indirizzo classico
    • indirizzo linguistico.

    Galleria d'immaginiModifica

    NoteModifica


    BibliografiaModifica

    • G. Cappello e M.S. Grandi (a cura di), 1807-2007 Il Liceo Antonio Canova: due secoli di una istituzione scolastica, Grafiche Marini, Villorba-Treviso, 2008.

    Altri progettiModifica

    Collegamenti esterniModifica