Il lingm (Dzongkha གླིངམ་, (BO) )[1] è un tipo di flauto indigeno del Bhutan.[2] Il lingm, il dramyin (liuto) e il chiwang (fiddle) costituiscono il repertorio strumentale di base per la musica tradizionale bhutanese.[1]

Monaci che suonano il dong lingm nel monastero di Lhuentse Dzong

Ci sono due varietà di lingm: il dong lingm (གདོང་གླིངམ་ (BO) ), che è suonato in avanti e lo zur lingm (ཟུར་གླིངམ་, (BO) ), che è suonato lateralmente.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Sonam Kinga, The Attributes and Values of Folk and Popular Songs (PDF), in Journal of Bhutan Studies, vol. 3, n. 1, 2003, pp. 132–170. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  2. ^ C. T Dorji, History of Bhutan Based on Buddhism, Sangay Xam; Prominent Publishers, 1994, p. 15, ISBN 81-86239-01-4. URL consultato il 30 ottobre 2011.

Voci correlateModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica