Lorenzo Minoli

attore italiano

Lorenzo Minoli (Torino, 1951) è un produttore cinematografico e attore italiano.

Laureato in giurisprudenza all'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Minoli è sposato, ha due figli e vive a Firenze.

Dopo aver lavorato in Italia da giornalista della carta stampata (scrive per La Notte tra il 1983 e il 1986) inizia a lavorare sui film-documentario[1] e si trasferisce, quindi, negli Stati Uniti (dove rimane per vent'anni, tra il Connecticut e New York).

Nel 1989 gira un documentario sull'Unione Sovietica sulla "perestroika" di Gorbachev e Nel 1993 produce un'importante miniserie televisiva internazionale (Stati Uniti d'America, Germania, Italia, Francia, Repubblica Ceca): Abramo (nota anche con i titoli Le storie della Bibbia: Abramo e La Bibbia: Abramo).

Nel 1995 fonda la Five Mile River Films, con la quale produrrà programmi per 200 milioni di dollari, fra cui "Cesare" e "Il Dono di Nicholas". In Italia ha fondato la Flying Dutchman Produzioni il cui primo film (del 2010) "La Marea silenziosa" è stato il primo lungometraggio italiano sottotitolato in cinese[2].

Ha vinto un Emmy Award per migliore miniserie ed il Christopher's Award.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69230562 · ISNI (EN0000 0001 0801 355X · LCCN (ENno2010196096 · BNF (FRcb15126173c (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2010196096
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie