Luca Muazzo

vescovo cattolico italiano

Luca Muazzo (o Mundazzo o Mudazzo) (Venezia?, ... – Pordenone, 1451) è stato un vescovo cattolico italiano.

Luca Muazzo O.F.M.
vescovo della Chiesa cattolica
 
Incarichi ricopertiVescovo di Caorle (1434-1451)
 
Natoforse a Venezia
Nominato vescovo18 agosto 1434 da papa Eugenio IV
Deceduto1451 a Pordenone
 

Biografia modifica

Nasce probabilmente a Venezia, dalla nobile famiglia dei Muazzo[1][2]. Entra a far parte dell'ordine dei frati minori francescani, incardinato nel convento di Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia[3].

Con la traslazione del vescovo Andrea da Montecchio alla sede di Fossombrone, il 18 agosto 1434[4], papa Eugenio IV[5] lo nomina vescovo di Caorle. A tal proposito, nella Biografia serafica di Fra' Sigismondo da Venezia si annota[1]:

«Eugenio IV nel 1434 volendo onorare il di lui merito lo destinò ad occupare la cattedra vescovile di Caorle.»

Non si conoscono dettagli sul suo lungo governo pastorale nella sede caprulana, se non che morì nel 1451 nel castello di Pordenone, dove, come riportato da diversi autori[3][6][1], sarebbe stato posto il suo sepolcro (sebbene Gusso e Gandolfo riportino essere conservato nella chiesa parrocchiale[7]).

Note modifica

  1. ^ a b c Fr. Sigismondo da Venezia, Biografia serafica degli uomini illustri, dalla Tipografia di G. B. Merlo, Venezia, 1846
  2. ^ Muazzo, su giandri.altervista.org.
  3. ^ a b Flaminio Corner, Notizie storiche delle chiese e monasteri di Venezia, e di Torcello, nella stamperia del Seminario, Padova, 1758
  4. ^ Konrad Eubel, Hierarchia Catholica Medii Aevi, Regensburg, Libraeriae Regensbergianae, 1914
  5. ^ Pietro Antonio, Giardino Serafico Istorico, per Domenico Lovisa, Venezia, 1710
  6. ^ Trino Bottani, Saggio di Storia della Città di Caorle, nella Tipografia di Pietro Bernardi, Venezia, 1811
  7. ^ Paolo Francesco Gusso e Renata Candiago Gandolfo, Caorle Sacra, Marcianum Press, Venezia, 2012

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica