Luchtaine

Nella mitologia irlandese Luchtaine (o Luchta) era il dio carpentiere dei Túatha Dé Danann. Egli e i suoi fratelli Creidhne e Goibniu erano conosciuti come Trí Dée Dána, le tre divinità dell'arte, che forgiarono le armi per combattere i Fomori. Nello specifico, Luchtaine si impegna a realizzare tutti gli scudi e le aste dei giavellotti necessari per la seconda battaglia di Moytura[1].

In una fonte, viene detto figlio di Luchaid[2]

NoteModifica

  Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia