Ludwig Adolph Timotheus Radlkofer

botanico tedesco
(Reindirizzamento da Ludwig Radlkofer)

Ludwig Adolph Timotheus Radlkofer (Monaco di Baviera, 19 dicembre 1829Monaco di Baviera, 16 febbraio 1927) è stato un botanico tedesco.

Ludwig Adolph Timotheus Radlkofer

BiografiaModifica

Radlkofer divenne medico nel 1854 e conseguì il dottorato in botanica a Jena l'anno successivo. Divenne professore associato di botanica presso l'Università di Monaco nel 1859 e vicedirettore del giardino botanico e dell'erbario dell'università. Nel 1892 fu nominato direttore del Museo Botanico. Diventò professore emerito nel 1913.

Il lavoro principale di Radlkofer era sulla famiglia delle Sapindaceae. Le sue collezioni sono ora a Monaco.

Opere principaliModifica

Tra le sue numerose opere scritte ci sono trattati pubblicati in inglese, come:

  • "Three new species of Sapindaceae from western Mexico and Lower California", (1895).
  • "New and noteworthy Hawaiian plants", (1911).[1]
  • "New Sapindaceae from Panama and Costa Rica", (1914).

Altre opere principali:

  • Die Befruchtung der Phanerogamen. Ein Beitrag zur Entscheidung des darüber bestehenden Streites, (1856).
  • Der Befruchtungsprocess im Pflanzenreiche und sein Verhältniss zu dem im Thierreiche, (1857).
  • Ergänzungen zur Monographie der Sapindaceen-Gattung Serjania, (1875).
  • Ueber die Sapindaceen Holländisch-Indiens, (1877).
  • Sapindaceae (pubblicato in otto parti 1931-1934); In: Engler Das Pflanzenreich.[2]

NoteModifica

  1. ^ Biodiversity Heritage Library New and noteworthy Hawaiian plants
  2. ^ Most widely held works about L Radlkofer WorldCat Identities

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Radlk. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Ludwig Adolph Timotheus Radlkofer.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI.
Controllo di autoritàVIAF (EN19760046 · ISNI (EN0000 0000 7326 5094 · CERL cnp01077745 · LCCN (ENno96015328 · GND (DE116322950 · BNF (FRcb123868248 (data) · J9U (ENHE987007285050105171 · WorldCat Identities (ENlccn-no96015328