Apri il menu principale

Luigi Lacquaniti

politico italiano
Luigi Lacquaniti
Luigi Lacquaniti daticamera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XVII
Gruppo
parlamentare
Sinistra Ecologia Libertà (2013-2014)
Gruppo Misto (2014)
Partito Democratico (2014-2017)
Gruppo Misto (2017)
Coalizione Italia. Bene Comune
Circoscrizione Lombardia 2
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Sinistra Ecologia Libertà (2009-2014)[
Partito Democratico (2015-2017)
Indipendente (2017)
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Professione Quadro intermedio

Luigi Lacquaniti (Oppido Mamertina, 6 novembre 1966) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Originario di Palmi, nella Piana di Gioia Tauro, prende il nome dal nonno Gino Lacquaniti, geografo calabrese e docente all'Università di Messina. A 8 anni lascia la Calabria e segue la famiglia a Desenzano del Garda dove il padre è insegnante. Dopo la Maturità Classica comincia a interessarsi di politica. Nel 1996 si laurea in Giurisprudenza all'Università Statale di Milano. Dal 1997 lavora presso la Confesercenti di Milano, occupandosi di contributi e finanziamenti a tasso agevolato per le piccole imprese.

Di formazione cattolica dopo essere stato coordinatore del Circolo di Desenzano di Democrazia è Libertà - La Margherita, lascia per qualche tempo la militanza politica e presiede le Acli del basso Garda bresciano. Promuove serate di Cineforum e fonda l'Associazione Aclisolidale Oltre L'Orizzonte con cui viene pure avviata una Bottega del Commercio Equo e Solidale. Nel frattempo si sposa e diventa padre di Arianna. Conclusa l'esperienza nelle ACLI, nel 2004 torna a fare politica attiva e s'iscrive ai Democratici di Sinistra.

L'attività professionale viene interrotta nel 2004 con il licenziamento. Dal 2006 lavora per la Società partecipata del Comune di Desenzano.

Dopo lo scioglimento dei DS e la nascita del Partito Democratico aderisce a Sinistra Ecologia Libertà. Nel frattempo incontra la Chiesa evangelica valdese di Brescia e aderisce con la famiglia alla confessione valdese. Con la nascita di Aurora diventa padre per la seconda volta.

Alla fine del 2012 è candidato alle Primarie di SEL uscendone primo eletto nella Circoscrizione Lombardia 2, e viene eletto alla Camera dei Deputati nella coalizione di Centrosinistra Italia. Bene Comune. Al secondo Congresso nazionale di Sinistra Ecologia Libertà non si riconosce nel documento politico approvato dalla maggioranza congressuale che sancisce l'abbandono del Centrosinistra. Nel giugno 2014 lascia con altri undici deputati Sinistra Ecologia Libertà e aderisce in novembre al Gruppo del Partito Democratico.

Al Congresso nazionale del PD del 2017 appoggia la candidatura di Andrea Orlando. Il 4 maggio 2017 dopo la sconfitta della mozione Orlando, abbandona il PD e s'iscrive al Gruppo misto.

Attività parlamentareModifica

Componente della Commissione attività produttive, commercio, turismo della Camera, successivamente della Commissione difesa, attualmente siede in Commissione Agricoltura. Membro della Giunta delle Elezioni della Camera. Componente della Commissione parlamentare d'inchiesta sui casi di morte e di gravi malattie per esposizione a uranio impoverito e a metalli pesanti

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica