Apri il menu principale
I Motorola MC6820 e MC6821 Peripheral Interface Adapters, di cui il MOS 6520 è un clone.

Il MOS 6520 Peripheral Interface Adapter (PIA) è un circuito integrato prodotto da MOS Technology come controller input/output di tipo parallelo per i microprocessori della famiglia MOS 65xx. Fu realizzato come clone dei Motorola 6820/6821, che fornivano la stessa interfaccia per i sistemi basati sul Motorola 6800.[1]

Il MOS 6520 fu usato negli home computer ad 8 bit Atari serie 400 per gestire le 4 porte joystick e nell'Apple I per collegare la tastiera ed il display.

Fu sostituito dal MOS 6522 VIA ("Versatile Interface Adapter").

FunzionalitàModifica

Il PIA fu progettato per poter essere connesso direttamente al bus di sistema del Motorola 6800. Esso forniva 20 linee di I/O organizzate in 2 porte ad 8 bit bidirezionali (oppure come 16 linee di I/O di uso generico) e 4 linee di controllo (per l'handshake fra periferiche e la generazione di interrupt). La direzione di tutte le 16 linee di uso generale (PA0-7 e PB0-7) può essere programmata in modo indipendente; le linee di controllo possono essere programmate per generare un interrupt quando attivate (tutte e 4), generare segnali di sincronizzazione automatici con le periferiche o inviare in output un livello di segnale alto ("HIGH") o basso ("LOW").

NoteModifica

  1. ^ "The Rise of MOS Technology & The 6502", Commodore. URL consultato il 22 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2018).
    (EN)

    «The (MOS) 6520 was a direct copy of the (Motorola) 6820.»

    (IT)

    «Il (MOS) 6520 era una copia diretta del (Motorola) 6820.»

    (Bill Mensch)

BibliografiaModifica

  • Lance A. Leventhal, 6502 Assembly Language Programming 2nd Edition, Osborne/McGraw-Hill, 1986, ISBN 0-07-881216-X.

Voci correlateModifica