Mar di Banda

Coordinate: 5°21′50.72″S 127°12′41.5″E / 5.364089°S 127.211528°E-5.364089; 127.211528

Il mar di Banda

Il mar di Banda è un mare interno (695 000 km²) dell'oceano Pacifico; è collocato nell'arcipelago indonesiano e fa parte del Mediterraneo Australasiatico[1].

Le province indonesiane che si affacciano su di esso sono Maluku, Nusa Tenggara Orientale e Sulawesi Sudorientale, nell'isola di Sulawesi. È uno dei mari indonesiani più grandi insieme al mare di Celebes, al mar di Giava e al mare degli Arafura.
Raggiunge la profondità massima di 7440 m nell'abisso Weber, nei pressi delle isole Tanimbar. Comunica con il mare delle Molucche, il mar di Flores, il mar di Timor e il mare di Ceram, attraverso lo stretto di Manipa.

NoteModifica

  1. ^ Giovanni Platania e Umberto Toschi, MEDITERRANEO AUSTRALASIATICO in "Enciclopedia Italiana", su Treccani.it, 1934. URL consultato il 18 maggio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN6491148574362224430003