Mario Mirabella Roberti

archeologo e storico dell'arte italiano

Mario Mirabella Roberti (Venezia, 1º marzo 1909Milano, 11 novembre 2002) è stato un archeologo italiano specialista in archeologia classica e cristiana. Nato a Venezia, trascorse l’infanzia in varie città d'Italia (Brescia, Napoli, Ascoli Piceno, Vercelli) dove veniva man mano trasferito suo padre, veterinario provinciale del Regno. A Milano seguì i corsi dell’Università Cattolica, dove si laureò nel 1932.

Dal 1935 al 1947 ricoprì l’incarico di direttore del Museo dell’Istria a Pola dove condusse numerose campagne di scavo. Durante la seconda guerra mondiale si occupò diffusamente del restauro e salvataggio dei beni artistici in Istria.

Entrato nel 1943 all’Università degli Studi di Trieste, vi ha insegnato Archeologia classica (dal 1943 al 1951) e Archeologia cristiana (dal 1951 al 1979).

Dal 1947 ha ricoperto l’incarico di Ispettore della Soprintendenza ai Monumenti, Gallerie e Antichità di Trieste. Dal 1953 al 1973 è stato Soprintendente alle antichità della Lombardia a Milano.

Nel 1968 ha fondato il Centro di Antichità Alto Adriatiche, con sede ad Aquileia, tuttora attivo.

Autore di numerose pubblicazioni di storia e archeologia, è morto a Milano nel 2002.

BibliografiaModifica

  • Mario Mirabella Roberti, Scritti di archeologia :1943-1979, Trieste, Societá istriana di archeologia e storia patria, 1980
  • Mario Mirabella Roberti, L' Istria: viabilità e insediamenti, Padova, Cedam, 1990
  • Gino Bandelli, Claudio Zaccaria, Aquileia romana e cristiana fra 2. e 5. Secolo, Omaggio a Mario Mirabella Roberti, Trieste, Editreg, 2000
  • Francesca Morandini, Marina Volonté, Contributi di archeologia in memoria di Mario Mirabella Roberti, atti del 16º convegno archeologico benacense, Gussasco, Vannini, 2007

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN17346367 · ISNI (EN0000 0000 3506 3707 · LCCN (ENn85043472 · GND (DE122921259 · BNF (FRcb127152745 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n85043472