Metiadusa

personaggio della mitologia greca, figlia di Eupalamo

Nella mitologia greca, Metiadusa era il nome di una delle figlie di Eupalamo.

Il mitoModifica

Fu la sposa di Cecrope II, che era anche un suo parente, suo zio, attraverso Eretteo. Dall'unione nacque Pandione II.[1]

Secondo una versione del mito era sorella di Dedalo.

NoteModifica

  1. ^ Pseudo-Apollodoro, Biblioteca, libro III, 15, 5.

BibliografiaModifica

  • Luisa Biondetti, Dizionario di mitologia classica, Milano, Baldini&Castoldi, 1999, ISBN 88-8089-725-X.
  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca