Apri il menu principale

In biologia il termine monoico si riferisce alla riproduzione sessuale delle piante. Indica che gli organi riproduttivi maschili (stami) e femminili (pistillo) sono portati sulla stessa pianta (al contrario di dioico che ha i fiori su due individui diversi) e i gameti maschili e femminili vengono prodotti su un unico individuo.[1] La condizione di monoicismo nelle piante è molto comune in natura, pur avendo di norma meccanismi diversi per evitare l'autoimpollinazione.

Piante monoicheModifica

Alcuni esempi di monoiche appartenenti alle Gimnosperme:

Ed altri appartenenti alle Angiosperme:

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Monoicismo, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica