Apri il menu principale

Morior invictus è una locuzione latina che significa "Muoio invitto", cioè "muoio senza essere stato sconfitto". La citazione originale viene attribuita da Cornelio Nepote a Epaminonda, nella sua opera De viris illustribus.[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina