Apri il menu principale

Muinemón

(Reindirizzamento da Muineamhón)

Muinemón o anche Muineamhón fu, secondo la tradizione popolare e storica britannica, uno dei sovrani supremi d'Irlanda. Figlio di Cas Clothach, discendente di Irárd, Rothechtaid, Ros, Glas, Nuadu Declam e Eochaid Faebar Glas.

Goffredo Keating data il suo regno dal 955-950 a.C.[1], mentre gli Annali dei Quattro Maestri dal 1333 al 1328 a.C.[2]

TradizioneModifica

Aiutò Fíachu Fínscothach ad uccidere Sétna Airt, padre di lui con lo scopo di diventare re supremo. Dopo vent'anni di regname, uccise Fíachu per prenderne il posto.

Sarebbe stato il primo sovrano irlandese a far portare torque d'oro intorno al collo dei suoi seguaci.

Dopo cinque anni di regno morì di peste ad Aidne, nel Connacht, e a lui successe il figlio Faildergdóit.[3]

NoteModifica

  1. ^ Goffredo Keating, Foras Feasa ar Éirinn 1.26
  2. ^ Annali dei Quattro Maestri M3867]
  3. ^ R. A. Stewart Macalister (ed. e trad.), Lebor Gabála Érenn: The Book of the Taking of Ireland Part V, Irish Texts Society, 1956, pp. 231-233

FontiModifica