Apri il menu principale
Museo civico multimediale
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàPadula
IndirizzoPalazzo Brando
Caratteristiche
TipoStorico - multimediale

Coordinate: 40°20′28.99″N 15°39′33.62″E / 40.341386°N 15.659338°E40.341386; 15.659338

Il Museo civico multimediale di Padula è una struttura comunale, situata nel centro storico del paese, nei pressi del Municipio, che si estende su due livelli.

StoriaModifica

Dopo l'acquisto da parte del Comune della ex casa Brando, la struttura originale ha subito delle modifiche e degli ammodernamenti per dare alla luce un museo dalla natura multimediale che permette ai visitatori di conoscere la storia di Padula e del Vallo di Diano attraverso l'approfondimento dell'archeologia del territorio e della storia del periodo Risorgimentale (dal 1799 al 1857) che ha visto coinvolti molti personaggi del luogo nelle vicende liberali.

MostreModifica

Gli ospiti del museo possono visitare la casa museo di un erudita immaginario del posto ed essere coinvolti in una esperienza interattiva attraverso l'apertura di cassetti, sportelli e scrivanie per vedere filmati e testimonianze virtuali di rivoluzioni mancate, di vite di briganti, cartografie, libri su cui scorrono documenti, atti a raccontare la storia di Padula e del Vallo di Diano.

Il clou della visita è nell'ultima stanza, piena di specchi, dove i protagonisti sono proprio i visitatori. Qui si celebra il processo a Carlo Pisacane ed ai suoi “trecento giovani e forti”. Alla fine la giuria composta dagli stessi ospiti, potrà votare e Carlo Pisacane esporrà il suo punto di vista, a seconda dell'esito del voto.

Collegamenti esterniModifica