Apri il menu principale
Museo delle borse Hendrikye
Tassenmuseum 002.JPG
Facciata del museo
Ubicazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
LocalitàAmsterdam
IndirizzoHerengracht 573
Caratteristiche
TipoModa
Sito web

Coordinate: 52°21′54.72″N 4°53′48.84″E / 52.3652°N 4.8969°E52.3652; 4.8969

Una vetrina del museo

Il museo delle borse Hendrikye (Tassen Museum Hendrikje o Museum of Bags and Purses) è un museo privato dedicato alla storia della borsa per signora nella cultura occidentale. Ha sede in un imponente edificio storico sull'Herengracht, ad Amsterdam.

E creato in seguito alla donazione della collezione personale di Hendrikje Ivo.

Completamente rinnovata nel 2007, il museo è suddiviso per epoche storiche, dal tardo Medioevo fino al giorno d'oggi. La collezione mostra borse di innumerevoli forme, funzioni, materiali e decorazioni: è formata di più di 4.000 borse, borse a tracolla, sacche, valigie e accessori.

Tra i modelli degli stilisti[1] contemporanei sono presenti quelli di Schiaparelli, Pierre Cardin, Paco Rabanne, Yves Saint-Laurent, Gucci, Hermès, Dolce & Gabbana, Donna Karan e Judith Leiber ed in particolare la borsa da sera Gianni Versace, indossata da Madonna[2] la sera della prima del film Evita.

Oltre alla collezione storica permanente, lo spazio espositivo prevede anche un'area dedicata alle esposizioni temporanee di giovani stilisti olandesi e di altre nazionalità.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN154582869 · GND (DE6037730-6