Apri il menu principale

Mwuetsi, è il primo uomo di cui si racconta nella mitologia delle popolazioni makoni dello Zimbabwe, figlio del dio del cielo Maori .

Nel mitoModifica

Dopo avergli donato un corno di ngona venne inviato sulla terra in fondo ad un lago, risalì fino in superficie per trovare un mondo disabitato, Maori creò allora la vegetazione ed una compagna per lui, Massassi e successivamente Morongo, con cui ebbe prole.
Maori ad un certo punto gli proibì di avere altra prole al che suo figlio gli disubbidì e la donna generò solo animali, fra cui leoni e serpenti finendo con il preferire uno di questi all'uomo. L'animale morse lo stesso Mwuetsi quando questi cercò di violentare Morongo, così lui morì e venne sepolto sotto terra.

Voci correlateModifica