Apri il menu principale

Niccolò da Fogliano (Reggio nell'Emilia, 1260 circa – XIV secolo) è stato un condottiero italiano e signore di Reggio Emilia.

Stemma dei Da Fogliano.

BiografiaModifica

Era figlio di Ugolino, della nobile famiglia reggiana dei da Fogliano, di parte guelfa.

Fu a capo della fazione della famiglia denominata "Parte di Sopra" che nel 1283 entrò in lite con la parte avversa, chiamata "Parte di Sotto", appoggiata dai potenti Canossa. Le ostilità culminarono nel 1287 quando Niccolò tolse agli avversari alcune località, tra le quali Carpineti. Dopo un breve periodo di signoria cittadina con Obizzo III d'Este, Niccolò si schierò con i ghibellini e nel 1329 divenne signore di Reggio Emilia grazie alla nomina a vicario imperiale da parte dell'imperatore Ludovico il Bavaro, che Niccolò accompagnò fino a Trento mentre faceva ritorno in Germania.

DiscendenzaModifica

 
Guidoriccio nel famoso affresco di Simone Martini

Niccolò sposò Caterina della Scala, figlia di Alberto I della Scala, signore di Verona ed ebbero otto figli:

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Fogliani di Reggio, Torino, 1835.