Nieuwe Merwede

canale dei Paesi Bassi
Nieuwe Merwede
Nieuwe Merwede Havens.jpg
La Nieuwe Merwede, con il porto di Werkendam sullo sfondo.
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinceOlanda Meridionale, Brabante Settentrionale
Lunghezza18,2 km
Portata media1 050 m³/s
NasceBoven Merwede
SfociaHollandsch Diep
Mappa del fiume

La Nieuwe Merwede (tradotto in italiano: Nuova Merwede) è un canale artificiale dei Paesi Bassi nel bacino del delta del Reno, della Mosa e della Schelda. Il canale, alimentato principalmente dal fiume Reno, è lungo 18,2 chilometri ed è largo tra i 325 e i 695 metri.

Nasce dalla Boven Merwede che, presso Werkendam, si divide nella Beneden Merwede verso nord e la Nieuwe Merwede verso sud. La Nieuwe Merwede, al termine del percorso, si getta nell'Hollandsch Diep, separando l'isola di Dordrecht dal parco nazionale De Biesbosch.

Il canale fu costruito nel 1870 unendo ed escavando gli alvei di torrenti più piccoli, allo scopo di limitare il rischio di inondazioni causate dalla Beneden Merwede e facilitare il traffico fluviale in rapida crescita in quel periodo.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (NL) Nieuwe Merwede, su www.rijkswaterstaat.nl, Ministerie van Infrastuctuur en Milieu (Ministero delle Infrastrutture e dell'Ambiente dei Paesi Bassi). URL consultato il 13 dicembre 2015.
Controllo di autoritàVIAF (EN235617484
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi